Teatro Cinquequattrini

Tutti gli spettacoli di Teatro Cinquequattrini

Quintessenza, il rito degli elementi: Fuoco, Aria, Acqua, Terra – Spettacolo itinerante 

QUINTESSENZA 1La magia e la superstizione si mescolano insieme, per dar luogo ad una ritualità senza tempo che coinvolge il pubblico presente col sorriso e l’inquietudine che solitamente caratterizza il gioco con gli Elementi.

In scena: Raffaella Bacchini, Flavia Battistoni, Alessio Bianchi, Luisa Ciampaglione, Ermes Donati, Federica Galeazzi, Teresa Giorgietti, Alice Leardini, Elvis Magnani,  Laura Martufi, Catia Pratelli, Sandra Roselli, Alina Ruiz,  Mauro Paccapelo, Roberto Scapini, Stefania Storelli.

Lo spettacolo è composto a quadri. Un quadro per ogni elemento: Fuoco, Aria, Acqua, Terra.  Ogni elemento si rappresenterà in punti spettacoli differenti e a distanza di 30 minuti l’uno dall’altro per dar modo al pubblico, che desidera assistere anche alla rappresentazione degli altri Elementi, di spostarsi autonomamente. Non ci sarà una guida, saranno gli spettatori stessi a “cercare”, cartina alla mano, ciascun elemento tra i vicoli del paese di San Giovanni in Marignano.

Teatro dei Cinquequattrini

teatro-cinque-quattriniSiamo partite creando un’associazione culturale per dare un senso allo stare insieme.

Il nome “Cinquequattrini” è stato preso da una Via che collega San Giovanni in Marignano con Saludecio, i due paesi sono, ora, la sede operativa e la sede legale dell’associazione…. ma…. a quei tempi non lo sapevamo ancora!

Abbiamo iniziato con le produzioni per il Teatro di Strada  per avere sin da subito un contatto diretto con la gente, l’approccio è stato molto forte, interessante. Anche viaggiare, spostarsi in luoghi diversi , paesi differenti. Poi ci siamo fermate, o meglio abbiamo deciso di rallentare con le produzioni e di volgere lo sguardo al territorio dove noi non operavamo a livello artistico ma soltanto a livello organizzativo, la Romagna.
In questa fase la curiosità maggiore è caduta su due tipologie di persone: le donne e i bambini. Sono subito partiti alcuni progetti laboratoriali rivolti alle scuole di ogni genere e grado, abbiamo operato all’interno delle scuole affiancate spesso dalle insegnati referenti coinvolgendo bambini e adolescenti nel “fare” teatro, li abbiamo portati sulla scena. La parola insegnanti ci fa un po’ impressione perché il teatro non si insegna, secondo il nostro punto di vista, ma si fa.
Siamo nel 2009 e dopo 12 anni di esperienza e di lavoro sul settore, perché di lavoro si tratta, abbiamo osato ancora una volta volgere lo sguardo, sempre curioso e attento , alla struttura vera e propria e ci ritroviamo, quasi senza rendercene conto, all’interno del Teatro Augusto Massari di San Giovanni in Marignano (3°teatro storico dell’Emilia Romagna) e a curarne  la gestione.
Realizzare il 1°cartellone della nuova stagione teatrale per il Teatro A.Massari è stato emozionante, anche se  in realtà non era la nostra prima esperienza, infatti per 6 anni abbiamo ideato e curato le rassegne teatrali primaverili “A TEATRO CON…” per il Teatro Comunale di Gradara.
Questa volta la scelta del nome per la Stagione Teatrale è caduta , forse non a caso, su INTERMITTENZE, come a significare un accendersi e spegnersi di luci , di suoni. Ma anche INTERMITTENZE come sospensioni fra un richiamo e l’altro, l’essere senza appoggio, in bilico. E’ certamente un’immagine quest’ultima che appartiene alla Compagnia.
La fase infinita sarà sempre la ricerca dei finanziamenti per poter realizzare i progetti che abbiamo in cantiere. Il rischio ci ha sempre stimolato, ci intriga il creare da zero e ci interessa dar voce ai personaggi, classificati (non si sa da chi) come minori.
Noi crediamo che il teatro si faccia principalmente per la gente, non per gli addetti ai lavori o per se stessi.  Anche se questo non è…di moda!

Official Web Site: http://www.cinquequattrini.it/